giovedì 18 settembre 2008

18.30 di un mercoledì



Allungare la strada nella speranza che i metri in più diluiscano l’ansia. Fermarsi nella prima fioreria, entrare e aggrapparsi ad un fiore cercando fra l’arancio dei petali un po’ di coraggio. Arrivare davanti alla porta e scoprire che assomiglia più ad un muro. Attraversarla e riuscire a fare un sorriso... e trovarne un altro che ti aspetta.

Nessun commento: