martedì 9 settembre 2008

Iniziamo così...

Con una frase che mi rappresenta...

"Do asilo dentro di me come a un nemico che temo d’offendere, un cuore eccessivamente spontaneo che sente tutto ciò che sogno come se fosse reale, che accompagna col piede la melodia delle canzoni che il mio pensiero canta, tristi canzoni, come le strade strette quando piove."


F. Pessoa da Poesie inedite

3 commenti:

syl ha detto...

O_o

intanto:

B E N V E N U T A ! ! ! !


E poi... CAZZOFIGATA la frase... E non parliamo della foto!!!
Sempre la meglio donna, non vi sono dubbi! CHE TOOOP!

E con il metodo dei post-it del caso mi permetterei di dire quanto segue:

- una sciarpa nuova per avvolgere il neonato blog che guarda il mondo sulla soglia dell'autunno

- rubami pure l'anima, ma RIDAMMI LA MIA RADIO!!!

- "cazzo, questa cosa mi devo ricordare di dirla alla Mara!!!"

- GRASPE, sempre e comunque (rendiamo grazie a capovilla e a tutta la sua frutta distillata)

;-)

Alessandro Arcuri ha detto...

Ti saluto anche io con una fragolamanina! ^__^

mayamara ha detto...

Syl! Tesoro!!! Anche perchè diciamocelo... sarà un autunno "scabriolato" ;)

- "cazzo, questa cosa mi devo ricordare di dirla alla Syl!!!" ;-)

E grazie anche per la fragolamanina!
:-*

sei troppo carini!!!