giovedì 19 febbraio 2009

Sanremo09 - riflessioni semiserie frutto del “bontempo”

Due domande...
anzi... piccola premessa:
Ne ho visto si e no una 30 di minuti martedì sera.

ps. non voglio neanche star qua a sindacare sulla qualità delle scelte musicali e blablabla

Ma veniamo alle due domande:

la prima – Il teatro Ariston... si è ristretto e studioaperto non ha fatto un servizio per dircelo? Per anni è stato vestito di sfarzi e infrastutture gigantesche... Il palco poteva ospitare una sagra paesana con tanto di bancarelle e baracchino dei panini onti... quest’anno sembra avere le dimensioni del palco dell’oratorio! Che sia un simpatico tentativo di ricerca di una dimensione più intimistica!? Mah...

la seconda – Sanremo... ridente cittadina posta sull’altrettanto ridente riviera ligure, rinomata per la coltivazione dei fiori (celebrata ogni anno con il corso fiorito “Sanremo in Fiore”... popolare manifestazione Sanremese dedicata ai fiori della Riviera etc), da cui il nome di Città dei Fiori... E bla bla bla... ma i fiori?! Mah...

Nessun commento: