lunedì 2 novembre 2009

Ce Matin-La

Guardare le ore passare da qui aumenta il mio familiare senso di astrazione. Le gocce di pioggia sembrano più grosse, come se il tragitto fino a terra le consumasse. L’unica cosa che mi conforta sono gli alberi che stanno cambiando colore. Loro lo fanno sempre, dovrei imparare come si fa. Sto pensando a mille cose in maniera disordinata e casuale, a tutto tranne a quello che dovrei. Anche mentre scrivo, metto giù le parole ma in realtà ho in mente altro. Stasera vado a comperare un pò di lana, è in arrivo un’altra sciarpa.

Nessun commento: