giovedì 30 settembre 2010

Invidia


io alla reincarnazione ci credo...
hai visto mai che la prossima volta mi va meglio

lunedì 27 settembre 2010

Tempo

Oggi è un giorno di quasi vacanza. Sono andata a fare un colloquio, appena scesa dalla macchina ha smesso di piovere ed ha iniziato a diluviare. Tornando indietro alla radio davano una di quelle che canzoni che anche se adori non le pensi mai. E' stato come salire sulla de lorean, mi son ritrovata in un periodo in cui nonostante tutto mi pare di ricordare che stavo bene. Si perchè poi la memoria le cose brutte le cancella... quelle del passato; lungimirante pensa che forse ce ne sono già troppe nel presente e che quindi può bastare così.




Il tempo che cambia




Il tempo che passa


Il tempo guarirà tutto. Ma che succede se il tempo stesso è una malattia?

venerdì 24 settembre 2010

Perchè non guardo mai il telegiornale

Ieri sera al telegiornale come notizia han dato che gli utenti di facebook erano in crisi perchè ieri l'inutile amenicolo non funzionava.

... eh si... questi si che son problemi.

Stamattina al telegiornale servizio sulla puntata di Annozero con Bocchino eroe impavido che sputa "nomi e cognomi".

... mi verrebbe da dire Bocchino senza peli sulla lingua... mi verrebe da dire.

domenica 19 settembre 2010

oggi



e con calma prendere la pioggia fra le foglie

venerdì 17 settembre 2010

Edgar

E insomma c'è da dire che sto iPhono da tutt'altro fascino allo star fermi
al semaforo al mattino...



impazzire di App

martedì 14 settembre 2010

Bright star, would I were stedfast as thou art...

Arrivare a casa
spegnere la macchina
guardare in alto
vedere chiare e luminose una miriade di stelle
per fortuna
c'è qualcosa di più grande
e più bello

mercoledì 8 settembre 2010

Vittima della mela

E insomma alla fine mi sono presa l'Iphono... il 4, arriva settimana prossima.

Me mancava naltra "trappoea".

martedì 7 settembre 2010

Punto dritto mentre il resto va rovescio

Sto finendo una delle sciarpe che avevo iniziato l'inverno scorso. Un discorso lasciato in sospeso, come molti altri. Ad ogni punto che passa sento forte nella pancia molte cose. Fare la maglia fa riflettere più di quello che pensavo. Ho come l'impressione di essermi resa ridicola, di nuovo. Ho come l'impressione di non potermi più fidare di chi pensavo. Ho come l'impressione che ci sarà da stare parecchio male. Questa non è una novità. Mi piacerebbe sapere dove sbaglio. Non ci sono mai abbastanza felpe, abbastanza sciarpe, abbastanza coperte per un freddo come questo.

lunedì 6 settembre 2010

uno... nessuno.

Di ciò che posso essere io per me, non solo non potete saper nulla voi, ma nulla neppure io stesso.

domenica 5 settembre 2010

Costante inversamente proporzionale

> = <

più desidero una cosa meno la ottengo

venerdì 3 settembre 2010

Unità di misura




secchiello di caffè e muffin... al cioccolato.
Tanto per dare la "misura" del mio disagio.

Segni del destino


Già che sto imparando a malapena ad usare la Holga mi son presa lei

Apro la scatola con la stessa foga ed emozione di un bambino davanti ai regali di natale. Metto le pile, guardo il libretto, c'è pure il flash che ruota... faccio na prova: non va.

NON VA

è rotta.

Forse "Qualcuno" vuole dirmi qualcosa.
E la mia risposta in questo momento è: VAFFANCULO!