domenica 17 ottobre 2010

L'importante

Oggi ero li, in una di quelle situazioni che ti guardi intorno e ti viene da dire (come spesso accade) "ma che cazzo ci faccio io qui?". Ti guardi intorno e ascolti i discorsi di queste persone, sorridi, annuisci, e capisci che non avete nulla in comune. Ma de resto pensi "una donna di mondo come me? Dai ne ha fatte e viste di stronzate! Sopravviverai". Alla fine della giornata dopo aver ascoltato di vite vendute come "fichissime" ti accorgi che la tua, che sulla carta può sembrare banalissima, non è poi così male; non è la tua preferita, ma è di sicuro meglio della loro. E ti senti un po' meno uno schifo. Del resto, dice lui, che ci conosciamo da un secondo, l'importante è essere ricchi dentro.

Nessun commento: