lunedì 27 dicembre 2010

per la serie essere fieri di fare questo lavoro



al peggio non c'è MAI fine

cominciamo bene

Già che vorrei essere a casa...
e invece no

ore 9.34 mi chiama la banca che non è sicura che mi è arrivato un bonifico da "Cicciopasticcio" "ma siamo sicuri?"...
MA COME SIAMO SICURI?!?!?!?!? E' da maggio che mi arrivano bonifici da loro!!!
"No ma sa stavamo facendo delle verifiche e non eravamo sicuri"
E da maggio le verifiche le fate adesso?!?!?!?
"allora se lei dice che va bene glielo verso nel conto"
Eh no tienitelo li per ricordo il mio bonifico!!!
ARGH!!!!

ore 10.13
pit stop obbligatorio dal meccanico.
lampadina bruciata, anomalia de qua, anomalia dellà...
"meglio se me la porti e me la lasci una settimana..."
una settimana?!?!?!??!?

... direi che per oggi può bastare...

lunedì 20 dicembre 2010

ci sono anche persone meravigliose

io li leggo sempre loro due: lei e lui... ecco io ho la fortuna di conoscerli anche dal vivo; sono andata anche a casa loro. Li guardi loro due e i loro due pargoli e pensi che allora è possibile.

dei post che vorrei scrivere

Alle volte durante il giorno mi vengono in mente dei post che mi piacerebbe scrivere.
Li scrivo io, nella mia testa, e poi li perdo.
Quello dei calzini grunge, delle scarpe bianche, dei pantaloni buoni... cose così.
Peccato che poi li perdo e non riesco più a riscriverli bene davvero come la prima volta che li ho pensati. Questa cosa vi risparmia di leggere un sacco di cavolate.

venerdì 10 dicembre 2010

giovedì 9 dicembre 2010

15 è proprio difficile...

Partendo da questo post della chiara ecco la mia lista

Regole: Non ci pensate per troppo tempo. 15 album che hai ascoltato e che rimarranno sempre impressi su di te. Elenca i primi 15 che riesci a ricordare in non più di 15 minuti! [...]

01_ Joy division | Substance
02_ Radiohead | Kid A
03_ Radiohead | Ok computer
04_ Beatles | Anthology 1 2 3
05_ Craig Armstrong | The space between us
06_ Jagged Little Pill | Alanis Morissette
07_ Bijork | Homogenic
08_ King of convenience | Riot on a empty street
09_ Bob Marley and the wailers | Legend
10_ Portishead | Dummy
11_ Gotan Project | La revancha del tango
12_ Nicola Conte | Rituals
13_ Lucio Battisti | Le avventure di Battisti e Mogol
14_ Depeche Mode | Exciter
15_ Air | Talkie Walkie
16_ Erika Badu | Baduizm
17_ Sigur Ros | Takk
18_ Coldplay | Parachutes
19_ Smashing pumpkins | Adore
20_ The cure | Disintegration

venerdì 3 dicembre 2010

Il cambio gomme

E' da 10.000 km che mi dico che ci son le gomme da cambiare. E già così uno dice "voi donne tutte uguali"... e invece no! Perchè io di motori alla fine un pò ne capisco... e infatti son 10.000 km che mi dico che ho le gomme da cambiare. Comunque stamattina ho cambiato le gomme perchè viste le attuali condizioni climatiche ero stanca di fare "holiday on ice" ad ogni stop o frenata. Ore 11.30 arrivo in questo luogo testosteronico dove l'uomo si sente il re indiscusso e tu sciocca donna puoi essere al massimo la segretaria che risponde al telefono. Sono li tutti maschi, olio, gomme poche parole e parecchie bestemmie. Ero li che aspettavo il mio turno quando arriva un baldo giovane che ringhiando mi dice di portare la macchina in officina. Prendo la porto dentro al capannone e mi dirigo sicura verso ponte che l'avrebbe alzata... ecco in quel momento mi sono resa conto che la cavalleria alla fine anche se ben nascosta esiste ancora. Ebbene si! Il baldo giovane davanti a me con un sorriso rassicurante si stava prodigando in una danza sfrenata per indicarmi che manovre fare per posizionare bene la macchina.Che carino ho pensato. Tipo gli omini che fanno atterrare gli aerei... ecco... io ho una C3. Fino ad un secondo prima imprecava e poi "PUF" trasformato in un lord inglese che mi invitava per un te aprendomi la portiera per farmi scendere. Così alla fine se uno non fa caso alle varie invocazioni alle divinità, ai calendari di nudo "artistico" disseminati qua e la, alle varie sprimacciate testicolari... beh anche il gommista più rude può mostrare di essere alla fine... sotto sotto... sotto... un cavaliere.
Poi sono scesa e ho capito che più che cavalleria forse era compassione perchè nonostante 10 manovre son salita sul ponte completamente storta.

giovedì 2 dicembre 2010

100/50/0/50




Amo i colori, tempi di un anelito inquieto, irresolvibile, vitale, spiegazione umilissima e sovrana dei cosmici "perché" del mio respiro.

Alda Merini