venerdì 28 gennaio 2011

oggi vorrei essere così



e guardare le cose dal cielo

5 commenti:

Mauro N. Battaglia ha detto...

una rondine o un larus anch'io vorrei essere a volte, per guardare da lontano le miserie ridotte ad inutili pallini e planare dove riconosco luoghi e spiriti a me affini.

Silly ha detto...

io se esistesse la reincarnazione vorrei rinascere albatro.

Per poter planare, per giorni e giorni, oltre i 40 ruggenti, senza un battito d'ali

Pier ha detto...

Voi avete letto il Gabbiano J. Livingston e ne siete rimasti stregati.

mayamara ha detto...

Mi capita spesso da un po' di tempo a sta parte di perdermi a guardare il cielo. Da piccola passavo le ore distesa in giardino a scrutare le nuvole e indovinarne le sembianze. E ieri, guardando il ritagli di cielo che offre la finestra dell'ufficio, mi son ritrovata a desiderare di volare. Mi son concessa un volo di fantasia... Lontano dai pensieri... Giusto il tempo di mettere assieme dei ritagli di carta e due scarabocchi sulla moleskine.

chechi ha detto...

anche io