mercoledì 9 marzo 2011

il mattino dopo

Ti senti quasi un figa ad alzarti e avere ancora sembianze umane
dopo che la notte alle 2.00 eri a riempire sacchetti per il ghiaccio
nel lavandino del bagno che è vicino al congelatore
per il mojito party di domani.


per lo splendido... se mi leggi...
si lo so non dovrei
ma sono una donna non sono una santa
la carne è debole
non ci sono più le mezze stagioni
e c'ho i lime e la menta in frigo...
fa peccato buttarli via!

2 commenti:

chiaratiz ha detto...

io non glielo dico, che l'hai scritto. Magari gli sfugge ;-)

mayamara ha detto...

... sempre detto che sei una tesora grande!!! ;)