giovedì 26 maggio 2011

la mia "senza borsa"

C'è chi viaggia senza borsa, chi in borsa ci tiene tutto quello che serve in dimensioni ridotte e chi come me al mattino ha minimo tre borse in spalla.
La borsa con il portafoglio, le chiavi, i cellulari etc.
La borsa col mac.
La borsa col cibo.
Io la capisco quando dice che si sente più leggera, ed è quel genere di leggerezza che viene da lontano ed è frutto di tanto lavoro.
Ecco io ci sto lavorando.



Così le mie borse saranno più leggere un pò alla volta.

mercoledì 18 maggio 2011

56830

Attraversare luoghi conosciuti dove tutto sembra già dormire. Kilometro su kilometro si snodano i pensieri. Fare a meno di qualcosa a cui tieni è quasi un'abitudine e non fa così male come dovrebbe. Il profumo versato per sbaglio non ha più quel sapore dolciastro, sa di consapevolezza. Un po' di strada l'ho fatta.

giovedì 12 maggio 2011

si sa che il nero sfina e sta bene con tutto

Il bello di aver fatto la dieta, oltre al fatto che ho un pò meno magagne, è che entro nelle taglie delle persone "normali". Tipo il giubbo di H&M, 39 euri, tutta vita!
Fra le altre mi si palesa l'altro giorno la possibilità di entrare nelle muDande idiote che vendono nei monomarca di intimo. E li capisci che non è più finita... e non vale che hai 30anni suonati... perdi qualsiasi dignità. Che poi sulla chiappa soda e scolpita della ventenne magari mi fanno pure la loro porca figura, ma sulla mia comunque sfatta chiappa, cioè... momento scacciatega. Così dopo questa parentesi di gloria, di "teenergitudine" di ritorno forse meglio valutare un più austero "muDandon" nero... scacciatega non è un bel momento.

martedì 10 maggio 2011

occhio malocchio...



Per liberarsi di certi "mali" vale tutto anche la scaramanzia!

grazie ad Ale e a burkinalounge

... fate girare mi raccomando!!!

venerdì 6 maggio 2011

nunù

Perchè poi passi una giornata a ridere...
da sola...
perchè ti immagini Nettuno,
non quello di pollon...
NETTUNO
un omone incazzoso
che con fare lascivo dice alla sirena sgualdrina di turno
"chiamami nunù"
... NUNU'!



Nel fondo del mar, nel fondo del mar..
La foca barbuta, sempre piaciuta
Che è solitaria, le piace cantar,
Una sirena si sente coi baffi,
Una sirena nel fondo del mar
E i pesci uccelli le batton le ali
E scrosciano applausi di pinne e di bolle
Nel fondale spettacolare
Dell'abisso musicale

Io la vispa Pryntyl
Dal caschetto malizioso
Nettuno si gettava ai miei piedi
Implorando chiamami Nunù
Prima stella del corpo di ballo
Del balletto delle onde
Un tutù di alghe nel blu.. chiamami Nunù
Perchè sono una sirenaaa canto in sirenese
Ondeggia il pavimento, nel mare si stringono i cuori
Li assalgono i mali della nostalgia
Si avvicinano navali e gamberi
schiudono perle le ostriche

Non ho perso la voce per un paio di gambe
Come la Sirenetta in pegno d'amor
Ma io la perdo fumando e bevendo
Nell'orgia dei sensi mi butto cantando
E mi ubriaco e stordisco ballando
Nell'ebrezza felice abbracciando
Sulla terra tutto si consuma
L'amore all'alba si trasforma in schiuma

Ma nell'abisso è tutto uno spasso
Puoi sempre incontrare un pesce pagliaccio
E quando sei triste basta una siiiireeennaaaaaaaa
Sbarazzina, civettuola, piena di squame dalla coda alla gola

Fatevi attorno focene volanti, cavallucci di mare, terra e bagnanti
Ascoltate come sturo l'abisso
Ora lo scandalo lo darò io
Perchè sono una sireeennaaaa, canto in sirenese
Pryntyl slash slash smack smack glu glu
Chiamami Nunù

Ora Pryntyl sei finita in taverna
In esilio da kraken e krill
Sei finita a guadagnarti la birba
Tra le biffe, i lenoni e i play boy
E i papponi del porto ti tengono
Alla lenza di grog e di skunk
E mi ubriacano a furia di spriz
E mi ubriacano se faccio le biz

Bell'ufficiale buttiamoci a mare, voglio tornare
squamata a brillare
Ma che non lo sappia, il capitano testa di morto
O a tutte due finirà il collo torto
Finiremo con lui tra gli scogli a schiamare:
kruag kruag kruag affondate con me
E non è proprio un verso da sirenaaaaa
Che canta in sirenese..
Pryntyl slash slash smack smack glu glu
Pryntyl slash slash smack smack glu glu
Pryntyl, smack smack glu glu
Chiamami Nunù